fbpx

Espresso è una bomboletta gonfia e ripara che risponde alle esigenze dei ciclisti più esigenti e degli agonisti, su strada e fuoristrada
Non contiene ammoniaca o altre sostanze aggressive.
La sola ed unica che funziona anche con ruote lenticolari!

12.50 CHF

PUNTI DI FORZA:

  • funziona per pneumatici stradali e XC
  • la sola bomboletta gonfia e ripara che funzioni con ruote lenticolari
  • facile da usare grazie al tubo in silicone solo per valvola Presta
  • non contiene ammoniaca

CARATTERISTICHE:

Polivalente:

ripara forature in pneumatici tubeless, tubolari e copertoni con camera d’aria.

Facile da usare:

il flessibile tubo in silicone dell’erogatore si innesta direttamente sulla valvola Presta, permettendo l’uso di Espresso anche nel caso di raggi vicini alla valvola o addirittura di ruote lenticolari (una caratteristica esclusiva). Grazie al collegamento diretto tra bomboletta e valvola, la speciale schiuma riparante (a base Caffélatex) penetra direttamente nello pneumatico, senza fuoriuscite.

Rapido:

meno di un minuto è sufficiente per gonfiare e riparare pneumatici stradali o fuoristrada (fino a pneumatici 29×2.2)

Senza ammoniaca:

l’azione riparante è garantita dal sigillante Caffélatex (senza ammonica), ottimizzato qui per la specifica funzione di gonfia e ripara, innocuo nei confronti di camere e coperture. Espresso non danneggia il Caffélatex, se già presente nello pneumatico, ma ne agevola il funzionamento.

Dosaggio:

Espresso è mono-dose e funziona soltanto con valvole Presta.

Pressione:

Espresso può gonfiare uno pneumatico stradale fino a 5 bar ed uno mountain-bike XC ad oltre 2 bar. E’ possibile gonfiare ulteriormente lo pneumatico dopo aver utilizzato Espresso.

Dimensione:

bomboletta 75 ml  (155 mm di altezza x 35 mm diametro).

Prodotto in Italia.

TECH NEWS

Un cocktail di Caffélatex

Parliamo nel caso specifico del Caffélatex, ma quanto rilevato si può applicare in buona sostanza a tutti i sigillanti a base “lattice” (sia esso sintetico che naturale). Le cause di polimerizzazione (e solidificazione) di un sigillante liquido si dividono in due categorie: fisiche (legate a cambiamenti di temperatura, evaporazione…) chimiche (variazione di pH). Fisiche: una […] LEGGI TUTTO

Caffélatex e CO2

Anche se Caffélatex resiste bene all’impiego con temperature basse o alte (da -20 a 50°C), mal tollera gli sbalzi rapidi. Un forte shock termico può essere un iniziatore di polimerizzazione per tutti i sigillanti a base lattice (naturale e sintetico), che quindi solidificano in breve tempo dall’uso della bomboletta CO2. Consigliamo di limitare per quanto […] LEGGI TUTTO
Effetto Mariposa

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 responses to “Espresso

  1. Ciao un informazione ma dopo una riparazione in tubolari come tufo. Il caffèlattex in eccedenza rimane all’interno a fare da preventivo contro le forature?

    1. Esatto: dopo aver riparato il foro, il sigillante erogato dall’Espresso (in pratica, Caffélatex) rimane attivo all’interno del tubolare come preventivo.
      Non contenendo ammoniaca né altre sostanze chimiche aggressive, non ci sono problemi di compatibilità con nessun tubolare.

  2. Salve, ho aquistato da poco 2 bombolette espresso. Ho notato però che sulle bombolette non è riportata la data di scadenza. Quanto dovrebbe durare una bomboletta prima che scada?

    Grazie.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER