fbpx

Spedizione gratuita in tutto il mondo per ordini a partire da 200 CHF

Caffélatex Tubeless Strip – nastro para-nipples per conversione tubeless

Caffélatex Tubeless Strip è una nastro para-nipples tubeless molto leggero, a prova di foratura e trasparente che rende le conversioni tubeless rapide e facili. Strip consente la conversione tubeless della maggior parte delle ruote per bicicletta standard, utilizzando pneumatici Tubeless o Tubeless-Ready e sigillante Caffélatex.
Per cerchi Plus o Fat, vedere Caffélatex Tubeless Strip Plus/Fat.

Svuota

PUNTI DI FORZA:

  • Il modo più semplice per eseguire una conversione tubeless
  • Nastro para-nipples tubeless molto leggero
  • Resistente ai danni
  • Di lunga durata, può essere spostato da una ruota all’altra
  • Ampia gamma di larghezze

CARATTERISTICHE:

Conversione tubeless, resa facile:

Caffélatex Strip è la soluzione definitiva per conversione tubeless di cerchi molto difficili (per esempio, cerchi in alluminio con finitura superficiale opaca, cerchi con canale molto profondo, cerchi spinati con giunzione non saldata ecc.). Questo perché Strip non è adesivo: viene realizzato in un pezzo unico e si affida alla propria elasticità per aderire al cerchio.

  • (FASE OPZIONALE) Utilizzare un rotolo di nastro per elettricisti e sigillare i fori raggio del cerchio. Questo solo per creare una protezione aggiuntiva per evitare che il sigillante entri nella camera interna del cerchio, nel caso improbabile che Strip si muova e lasci passare del liquido.
  • Inserire la valvola tubeless Caffélatex Tubeless Valve, in dotazione, nel foro dello Strip, in modo che la base in gomma della valvola sia a contatto con lo Strip.
  • Fissare lo Strip al cerchio, serrando la ghiera sullo stelo della valvola. È importante spingere la base della valvola contro il cerchio mentre si avvita, per ottenere una corretta tenuta all’aria.
  • Mantenendo la ruota con la valvola in alto, a ore 12, finire di montare la Strip sul cerchio.
    Con un cacciavite o un attrezzo simile, centrare lo Strip all’interno del canale del cerchio.
  • Aggiungere pneumatico tubeless, sigillante Caffélatex, gonfiare e… pedalare.

Ulteriori dettagli nel video tecnico di seguito.

Leggero:

Sottile (0,8 mm) e resistente, Strip pesa soltanto 30 g (per S 26 “/ 27,5”), rendendolo competitivo in termini di peso con i nastri tubeless adesivi (compresi tra 5 e 20 g per ruota) e semplicemente superiore ai vecchi nastri para-nipples tubeless in butile (con resistenza limitata ed un aggravio di peso di oltre 65 g per ruota).

I pesi (*) per un singolo Strip sono:

  • Strip S 26 “/ 27,5”: 30 g
  • Strip S 29 “: 33 g
  • Strip M 26 “/ 27,5”: 36 g
  • Strip M 29 “: 39 g
  • Strip L 26 “/ 27,5”: 48 g
  • Strip L 29 “: 53 g
    (*) Tolleranza +/- 10% sul peso nominale

Altamente resistente a danni e forature:

Lo speciale polimero impiegato nella sua costruzione rende lo Strip altamente resistente ai danni ed alle forature. È anche molto stabile dal punto di vista chimico e non può essere danneggiato da Caffélatex o altri sigillanti per pneumatici non chimicamente aggressivi. 


AVVERTENZA: l’uso di sigillanti contenenti sostanze chimiche aggressive o ammoniaca, o la pulizia del cerchio con prodotti chimici aggressivi possono danneggiare Caffélatex Tubeless Strip e possono rappresentare un pericolo per l’utente.

Raccomandiamo di utilizzare solo il sigillante Caffélatex o i gonfia e ripara Espresso ed Espresso Doppio con Caffélatex Tubeless Strip.

Di lunga durata:

Qualcosa che si può fare con Strip che è semplicemente impossibile con i nastri adesivi tubeless: spostare Strip da un cerchio all’altro.

Poiché il materiale Strip è molto resistente, la sua durata può superare quella del cerchio su cui è montato e può essere rimosso e montato su di un altro cerchio. Strip può anche essere rimosso e rimontato sullo stesso cerchio, nel caso sia necessario sostituire un raggio.

Misure disponibili:

Caffélatex Tubeless Strip è disponibile in tre larghezze:

  • S (25 mm): per cerchi con larghezza interna compresa tra 16 e 20 mm;
  • M (30 mm): per cerchi con larghezza interna compresa tra 20 e 25 mm;
  • L (35 mm): per cerchi con larghezza interna compresa tra 25 e 30 mm.

Per cerchi Plus e Fat, vedere Caffélatex Tubeless Strip Plus / Fat.

Ogni larghezza (S, M, L) è disponibile in due opzioni di lunghezza, per adattarsi a diversi diametri delle ruote (26 “/ 27,5” o 29 “), per un totale di sei opzioni.

Strip viene venduto come kit contenente due Strip e due valvole tubeless da 40 mm (2 ruote per kit). La pressione massima per Strip è di 7 bar (100 psi), cosa che lo rende adatto anche per pneumatici stradali più larghi (a partire da 28 mm di larghezza).

Domande Frequenti:

Perché introdurre Strip quando si dispone già di un nastro di conversione tubeless?

Per la maggior parte delle applicazioni, il nastro tubeless adesivo è eccezionale e sarà sempre più leggero di un nastro para-nipples tubeless. Uno strato del nostro Caffélatex Tubeless Tape pesa meno di 10 g per ruota, mentre Strip parte da 30 g (ma si noti che un nastro para-nipples tubeless in butile pesa oltre 60 g). Tuttavia, il nastro adesivo richiede tempo e una certa manualità per essere installato correttamente: Strip può essere montato in un paio di minuti e funzionerà perfettamente anche con cerchi profondi o con finitura a bassa aderenza.

A differenza dei nastri adesivi che rimangono all’interno del canale del cerchione, lo Strip sale sulle pareti interne del cerchio ed in alcuni casi può essere visto dall’esterno, quando lo pneumatico è montato. Perché?

L’idea è quella di creare tenuta d’aria tra il pneumatico e Strip. Ciò è particolarmente utile per i cerchioni con giunzione spinata: in quelli, la giunzione non è saldata e sigillare i fori dei raggi nel canale del cerchio non è sufficiente poiché il sigillante / l’aria possono filtrare attraverso i lati del cerchio, in corrispondenza della giunzione. Strip è nato per essere il convertitore tubeless “senza problemi”!

Strip è a prova di foratura. Perché?

Essendo resistente a tagli / forature, Strip è immune ai danni causati dai leva-copertoni, comuni nel caso di nastri para-nipples in butile o cerchi nastrati. La resistenza alle forature diventa più rilevante quando si utilizza Strip sui cerchi con fori passanti, come quelli per biciclette Fat.

Il mio cerchio ha un foro per valvola Schrader (diametro 8,5 mm). Dovrei usare un adattatore per valvole?
Strip convertirà facilmente qualsiasi cerchio forato Schrader senza bisogno di alcun adattatore (basta usare la valvola tubeless fornita e inserirla nella Strip prima di montarla sul cerchio, come descritto sopra).

Made in Italy.

| Set up your new wheels with Effetto Mariposa: Guide 1/2/3 Step |

Ti potrebbe interessare…

TECH NEWS

Conversione tubeless: tutta la verità!

Chi pedala saltuariamente (meno di una volta a settimana), non attraversa terreni infestati da spine o – semplicemente – non intende affrontare i piccoli problemi e complicazioni che il tubeless comporta, può serenamente utilizzare la camera d’aria e non avere bisogno di altro. Nella guida fuori strada però, il passaggio al tubeless e l’utilizzo dei […] LEGGI TUTTO
Effetto Mariposa

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 responses to “Caffélatex Tubeless Strip – nastro para-nipples per conversione tubeless

  1. buongiorno, per dei cerchi Giant Px-2 con canale interno da 19mm da convertire, utilizzo il nastro S ? Le vorrei utilizzare per uso gravel, quindi con pressioni intorno ai 5 bar. Il nastro deve essere all’interno della gola del cerchio, non toccando minimamente il cerchietto, o vi è qualche problema nel caso in cui il tubeless si appoggiasse sul nastro?
    Grazie mille. ciao

    1. Eccoci: si, il canale interno da 19 mm porta ad una larghezza complessiva del cerchio intorno ai 24 mm, quindi lo Strip consigliato è proprio quello “S” (larghezza 25 mm).
      Non è un problema se lo Strip è in eccesso rispetto alla larghezza del cerchio, dato che la tenuta d’aria viene stabilita tra Strip e copertone. Quindi è addirittura previsto che il tallone del copertone si appoggi sullo Strip.
      La pressione massima di esercizio per lo Strip è di 7 bar, quindi nessun problema per gli utilizzi gravel. Saluti!

  2. Buongiorno,

    ho un paio di cerchi da DH Jalco DD30 27,5, il kit L è applicabile anche su questo cerchio? Grazie mille

  3. Vorrei sapere se acquisto solo le CAFFÉLATEX TUBELESS STRIP se nella confezione ci sono anche gli adattatori conici delle valvole. Dalle immagini su internet ci sono nel Kit Trasormazione e se acquisto solo le valvole. Altra domanda io ho dei Mavic Crossride del 2008 con diametro esterno 25 mm, quindi consigliate la strip taglia M ? Cordiali saluti

    1. Buongiorno Enrico,
      nelle confezioni Strip le valvole tubeless sono fornite senza adattatori conici, dato che la valvola (senza adattatori) va infilata nel foro dello Strip prima di montare lo Strip sul cerchio. In questo modo si ottiene una perfetta tenuta d’aria.
      Riguardo ai Crossride con larghezza del cerchio 25 mm: si, meglio utilizzare lo Strip M (che è largo 30 mm). E’ possibile che lo Strip, a copertone montato, sia visibile all’esterno per qualche millimetro… ma non si preoccupi, tecnicamente questo non comporta nessun problema ed è garanzia di contatto ottimale tra copertone e Strip.

  4. Buongiorno,
    è possibile usare il kit su cerchi da strada (canale int. 17 mm) e copertoni tubeless da 25 ?
    Confermate la pressione massima di 7 bar?

    1. Buongiorno Alessio, si, è possibile.
      Con un canale interno di 17 mm il nostro Strip S sarà forse leggermente visibile dall’esterno a copertone montato… ma questo non pregiudica il funzionamento e la tenuta tubeless. Confermiamo la pressione massima di 7 bar.

  5. Buon giorno, vorrei sapere nel caso si dovesse provvedere a smontare il pneumatico con la strip mariposa per inserire la camera d’aria durante una uscita in bici per un qualsiasi inconveniente, e visto che la strip fa un tutt’uno con la copertura grazie al sigillante, tale operazione è particolarmente complicata o si riesce a separare la strip dal copertone usando le leva gomme che uno si porta dietro per emergenza?Saluti.

    1. Buongiorno, la cosa non è complicata.
      Generalmente il copertone è solamente in contatto con lo Strip, senza essere incollato, quindi si smonta normalmente il copertone e si inserisce la camera d’aria.
      Nel caso eccezionale in cui lo Strip dovesse essere incollato (anche solo parzialmente) con il copertone e si dovesse smontare insieme a questo, non è difficile riportare lo Strip in posizione sul cerchio prima di inserire la camera d’aria. Cordiali saluti e buone pedalate

  6. Buongiorno,
    vorrei sapere se per applicare le Caffèlatex Tubeless Strip, in caso di presenza di nastro paraniplli lo stesso deve essere rimosso o la strip va applicato sopra di esso?
    Grazie!

    1. Buongiorno, è meglio rimuovere il nastro paranipples originale, per evitare di avere peso (e spessore) inutile.
      Unica eccezione, la Fat Bike… per cui il paranipples originale è in genere colorato e non è un grosso problema lasciarlo montato al di sotto del nostro Strip, per un fattore estetico (e il risparmio di peso in quel caso non è sicuramente la priorità!).

  7. buongiorno.
    Per i miei cerchi ROVAL TRAVERSE 650/B del 2015 in alluminio che dimensione di strip mi consigliate?
    Attualmente c’erano i nastri originali 2bliss larghi 25 mm.

    1. Buongiorno, dovrebbe misurare la larghezza esterna del cerchio per individuare la dimensione di Strip adatto.
      Cercando online sembra che il suo cerchio abbia una larghezza interna di 29 mm, per cui è probabile che quello giusto per lei sia lo Strip L…. ma non escludo che si possa trattare dello Strip Plus S (descritto qui: Caffélatex Strip Plus & Fat). Siamo a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER