Caffélatex ZOT! Nano

Caffélatex ZOT! Nano è un catalizzatore istantaneo di polimerizzazione per Caffélatex, utile in caso di grave danno dello pneumatico: per fori fino a 10 mm (ben oltre il potere riparante di qualsiasi sigillante liquido).

12.38 CHF

PUNTI DI FORZA:

  • catalizzatore di polimerizzazione per Caffélatex (lo solidifica istantaneamente)
  • permette di riparare grossi danni (fino a 10 mm)
  • funziona anche per i tubolari, grazie al tappo con ago

CARATTERISTICHE:

Come funziona:

Caffélatex ZOT! Nano è un catalizzatore istantaneo di polimerizzazione per Caffélatex, utile in caso di grave danno dello pneumatico.
Quando la dimensione del taglio supera quella massima riparabile dai normali sigillanti (oltre i 5 mm) ed il sigillante Caffélatex fuoriesce dal foro senza ripararlo, ZOT! può essere iniettato attraverso il taglio: il Caffélatex così catalizzato sarà in grado di riparare danni oltre i 10 mm (ben oltre il potere riparante di qualsiasi sigillante liquido).

Pratica confezione:

Caffélatex ZOT! Nano 10 ml è la versione migliorata e per agonisti del nostro ZOT! 30 ml (non più disponibile).
Questo catalizzatore specifico per Caffélatex è contenuto in un boccettino piccolo e flessibile, che termina con un ago metallico della lunghezza di 1 cm per 1 mm di diametro, in grado di attivare Caffélatex (o Espresso) con precisione chirurgica anche su pneumatici o tubolari ad alta pressione.

Dimenticalo sulla bicicletta, fino a quando non ne avrai bisogno:

ZOT! trova posto sotto al portaborraccia grazie alla specifica clip, inclusa nella confezione. Può essere facilmente aperto e richiuso grazie a un pratico tappo in silicone. Le dimensioni ed il peso ridotti dello ZOT! Nano lo rendono funzionale anche per ciclisti attenti al peso

Azione localizzata:

l’ago metallico permette una precisa applicazione di ZOT! anche all’interno dei fori più piccoli. ZOT!, progettato per funzionare in modo specifico con il sigillante Caffélatex, lo solidifica localmente, senza ridurne la durata all’interno dello pneumatico. Un boccettino di ZOT! è sufficiente per 2 fino a 5 volte.

Consigli per ottenere i migliori risultati:

  1. Caffélatex deve essere liquido all’interno dello pneumatico quando la foratura avviene (ZOT! non ha alcun effetto riparante autonomo, accelera semplicemente la solidificazione del Caffélatex).
  2. Mentre l’accoppiata ZOT! + Caffélatex funziona anche in presenza di copertone e camera d’aria, si ottengono i risultati migliori in sistemi tubeless.
  3. Tra i tubolari, quelli con struttura ‘tubeless’ (dove la camera d’aria è integrata nella carcassa, come i Tufo) offrono le migliori probabilità di riparazione.
  4. Nella pratica, inserire la punta dello ZOT! all’interno del taglio, per catalizzare il Caffélatex che fuoriesce.
    ATTENZIONE: versare semplicemente ZOT! all’esterno del taglio non aiuta a riparare i danni di dimensioni rilevanti.
    Per ottenere i migliori risultati, inserire la punta del botticino di ZOT! all’interno del taglio, facendo sì che ZOT! raggiunga la parte interna della carcassa (per creare un tappo solido di Caffélatex dall’interno).

Prodotto in Italia.

TECH NEWS

Un cocktail di Caffélatex

Parliamo nel caso specifico del Caffélatex, ma quanto rilevato si può applicare in buona sostanza a tutti i sigillanti a base “lattice” (sia esso sintetico che naturale). Le cause di polimerizzazione (e solidificazione) di un sigillante liquido si dividono in due categorie: fisiche (legate a cambiamenti di temperatura, evaporazione…) chimiche (variazione di pH). Fisiche: una […] LEGGI TUTTO
Effetto Mariposa

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER